All’inizio di ottobre ha avuto luogo il meeting delle forze vendita del Boucherie Borghi Group a Izegem (Belgio).

Dopo una lunga preparazione nei mesi prima della riunione, circa una cinquantina di partecipanti provenienti da tutto il mondo si sono recati in Belgio per parteciparvi; agenti e filiali in America Latina, Stati Uniti d'America, Europa, Medio Oriente, Asia e le principali aziende provenienti da Belgio e Italia erano lì per scambiare idee ed esperienze e ascoltare i piani per il futuro.

Questa è stata la prima riunione delle forze vendita dopo quella a Rimini nel maggio 2014, pochi giorni dopo la fusione di Boucherie e Borghi. L'anno e mezzo a partire da allora si è rivelato un periodo di stretta collaborazione. Una volta che il processo di conoscersi meglio era già in fase avanzata, sono stati compiuti progressi in molti campi ed i partecipanti hanno mostrato risultati visibili. Per tre intense giornate, i venditori hanno avuto l'opportunità di rinnovare e rafforzare i legami di cooperazione, per conoscere sempre meglio e comprendere le differenze e le somiglianze del brush industry in tutto il mondo.

Tutti sono d'accordo nel dover continuare a sviluppare i propri punti di forza: il Boucherie Borghi Group è focalizzato nell’offrire la migliore tecnologia ai clienti. La rete di vendita del BBG propone soluzioni al servizio e a misura dei clienti in tutto il mondo. Madrelingua, con particolare interesse per la cultura e le tradizioni locali, così come le linee di comunicazione diretta, forgiano un forte legame tra fornitore e cliente.

Per la fiera Interbrush nella primavera del prossimo anno, si prevede di introdurre nuove tecnologie e miglioramenti. Senza dubbio, verrà rispettata la tradizione di essere il fornitore leader di tecnologie per l'industria.

I discorsi di chiusura e i ringraziamenti dei rispettivi presidenti, Bart Boucherie Jr. e Enzo Ferrari sono stati molto calorosi, "È un piacere vedervi tutti qui riuniti, sotto lo stesso tetto, vicini e molto motivati", ha detto il Presidente di Borghi Spa. Bart Boucherie Jr. ha aggiunto: "Se guardiamo indietro, ci rendiamo conto di quello che abbiamo fatto insieme e quanto è grande la forza che ci spinge a fare ancora di più, grazie a tutti".    

L'ultima giornata si è conclusa con un brindisi e un caloroso applauso da parte di tutti i membri e i dipendenti del gruppo, orgogliosi dei risultati raggiunti e proiettati con grande entusiasmo verso il futuro, pronti a essere parte attiva del gruppo e a investire di più di se stessi in ogni settore.

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci. Per maggiori info: privacy policy.

  Accetto i cookie per questo sito.